Home

Il campo base

Sull’incontro, tanto atteso, fra Biden e Putin, c’è poco da dire. L’importante è che si sia svolto. Con l’uno, latore della ritrovata sintonia con l’Europa, l’altro dell’ambizione di ‘restare la potenza che non è più’ (dixit Ugo Tramballi). Non si è trattato di quel ‘reset’, di quella risistemazione dei rapporti...

Leggi tutto

Pane al pane

Il primo viaggio all’estero del nuovo Presidente americano si è svolto in Europa (il suo predecessore aveva dato la precedenza all’Arabia!), per riaffermare la coesione transatlantica rispetto alle tante sfide...

leggi tutto

Il cordone sanitario

Oltre alla libertà dei mari è ormai in pericolo anche quella dei cieli. Un aereo di linea dirottato per impossessarsi di un dissidente è l’ultima delle macroscopiche violazioni delle norme...

leggi tutto

Del divorzio da se stessi

Sarà il Covid, ma un sentimento di rassegnazione si va diffondendo per il mondo. Un fatalismo che corrisponde forse all’indole prevalente in Oriente. Che mortifica invece un Occidente pervaso per...

leggi tutto

Quote rosa

La nomina del Segretario Generale della Farnesina al coordinamento dei nostri Servizi di sicurezza conferma, se ve ne fosse bisogno, la reputazione di imparzialità di cui dispone il servizio diplomatico...

leggi tutto

L’Europa in rianimazione

Nell’anniversario della dichiarazione di Schuman, dopo un lungo rinvio causa Covid, è stato finalmente dato l’avvio alla consultazione popolare sul ‘Futuro dell’Europa’. Un coinvolgimento dell’opinione pubblica più che mai indispensabile...

leggi tutto

Il ‘buco nero’ afghano

Il ritiro americano dall’Afghanistan, in concomitanza il prossimo anniversario dell’attacco alle Torri gemelle, significa appunto la fine della ‘guerra al terrore’ decretata vent’anni fa da Bush jr. Una trappola ordita...

leggi tutto

I conti con il passato

I governi di tre antiche nazioni si dimostrano risolutamente indisponibili a fare i conti con il loro passato. A metterselo alle spalle. Vivendo di risentimenti che ne ostacolano il cammino....

leggi tutto

Sovrano è il disordine

Siamo, bisogna riconoscerlo, in una fase di sospensione. Non soltanto per il virus, ma per la stessa generale assenza di prospettive negli stessi rapporti internazionali. Dalle oscure prospettive in Libia...

leggi tutto

Sgarbi diplomatici

L’arroganza degli autocrati è ormai sfacciatamente allo scoperto, ostentata nei confronti dei loro stessi ospiti. Ad Ankara e a Mosca, è saltato persino il protocollo diplomatico. Costringendo l’Italia ad abbandonare...

leggi tutto
Facebook Comments

on Maggio 27 • by

Comments are closed.