• L’Occidente e il concetto di “inclusione”

    Penso sia difficile trovare nel nostro vocabolario una parola più odiata e vituperata di “guerra”. Non sempre è stato così. Basta conoscere un po’ di storia per capire che, nell’intero corso dell’evoluzione biologica e, soprattutto, culturale, troviamo popoli e civiltà che dell’abilità bellica facevano il...
    Leggi questo articolo →


  • Popper e gli errori dello storicismo

    Il metodo scientifico – scrisse Karl Raimund Popper in molte sue opere – consiste nella formulazione di “ipotesi” esplicative che vengono continuamente e senza fine sottoposte a prova sperimentale, e che possono essere eliminate su tale base; la formulazione delle ipotesi e la loro (eventuale)...
    Leggi questo articolo →


  • La crisi globale della politica

    Seguendo i tanti dibattiti sulla situazione politica italiana sia nella stampa che in tv si ha l’impressione che il nostro Paese sia un caso del tutto speciale, che non trova riscontro in altri contesti. Del resto la visione di Giuseppe Conte al G7 – premier...
    Leggi questo articolo →


  • La debolezza dell’Utopia

    Si può certamente ammettere che lo scopo ultimo della ricerca (scientifica e non) è il raggiungimento della verità. Ma, naturalmente, noi sappiamo che “tendere” alla verità non significa raggiungerla. William James, infatti, afferma che il “vero assoluto” è soltanto il limite ideale verso cui noi...
    Leggi questo articolo →


  • Hong Kong e il desiderio di libertà

    Nonostante le apparenze, chi rischia di più a Hong Kong è la Repubblica Popolare Cinese, e non gli abitanti – o almeno la loro maggioranza – della ex colonia britannica. Può sembrare, questa, un’affermazione strana considerando lo squilibrio delle forze in campo. Eppure è sufficiente...
    Leggi questo articolo →


  • Hong Kong tra speranze e repressione

    A Hong Kong sta avvenendo ciò che gli osservatori più attenti temevano. Vale a dire lo scontro muro contro muro tra i manifestanti che non hanno paura e non vogliono essere “normalizzati”, e le autorità locali che stanno rapidamente perdendo ogni residuo della vecchia autonomia...
    Leggi questo articolo →


  • I buchi neri e la natura della scienza

    Scriveva Werner Heisenberg, uno dei padri della fisica quantistica: “Comunemente si crede che la nostra scienza sia di tipo empirico e che i nostri concetti e i nostri nessi matematici derivino da dati empirici. Se ciò fosse completamente vero, addentrandoci in un nuovo campo, potremmo...
    Leggi questo articolo →


  • La soluzione asiatica del problema “fake news”

    Fronteggiare il fenomeno delle fake news che imperversano in rete, e in generale nei mass media, è ormai diventata una priorità per tutti i governi. Le bufale – si sa – sono sempre esistite, e in passato hanno spesso condizionato l’evoluzione della storia, a partire...
    Leggi questo articolo →


  • Irving Kristol e il neoconservatorismo americano

    Giuseppe Buttà, storico delle dottrine politiche ed esperto del pensiero politico americano, ha pubblicato un bel volume intitolato “Irving Kristol. L’avventura di un liberal”, Gangemi Editore, Roma 2018. Il volume è prezioso poiché fornisce per l’appunto un’analisi completa del pensiero di Irving Kristol (1920-2009), intellettuale...
    Leggi questo articolo →


  • In Cina è arduo ritornare a Mao

    Nonostante l’apparente condizione di forza e stabilità, anche la Cina ha problemi di grande portata che la dirigenza cerca di affrontare con il solito piglio decisionista. Mi limito in questa sede a citarne due tra i più importanti. Il primo è legato alla politica del...
    Leggi questo articolo →