• La privacy del (te)Soro

    Dubito che dalle parti di Google, Facebook, Amazon, o Apple abbiano perso il sonno alla notizia che il garante della privacy italiano, Antonello Soro, ha deciso di limitare il loro potere. Si saranno domandati: who is iSoro? Non è escluso che convenga domandarcelo anche noi,...
    Leggi questo articolo →


  • Contro il credit crunch

    Al ventesimo calo consecutivo della produzione industriale non si può certo stare a guardare. Contrastare il credit crunch è possibile, ma prima che i soldi bisogna metterci la testa. I mercati hanno liquidità che straripa, si tratta di mettere a punto acquedotti efficienti. Standard &...
    Leggi questo articolo →


  • Esami bocciati

    Il sovrapporsi degli esami di maturità e dei test per l’ammissione all’università non è solo un problema di calendari, ma di modelli. Incompatibili. I ministri dell’istruzione hanno malamente pasticciato e si continua a farlo, a dispetto dell’essere, gli ultimi due, non solo professori universitari, ma...
    Leggi questo articolo →


  • Rinvio e paura

    Se il governo Letta potesse rinviare i problemi, oltre alle decisioni e alle soluzioni, se potesse dire alla contrazione del credito e all’aumento dell’incertezza di sospendere i loro effetti e rivedersi tutti a fine anno, la cosa avrebbe anche un suo surreale fascino. Ma il...
    Leggi questo articolo →


  • Sto con Obama

    Regalo volentieri la mia privacy a un sistema come quello dello statunitense Patriot Act, voluto dal presidente Bush e poi prolungato dal presidente Obama. Gli attacchi che a quest’ultimo sono rivolti, accusandolo di essere una specie di spione digitale globale, nascono o da grande ipocrisia...
    Leggi questo articolo →


  • Eurodelirio

    E’ escluso che noi si esca dall’euro. Non è affatto escluso che l’euro esca dalla storia. Sarebbe un guaio, però. L’euro è stato un successo, ma mentre le teste dei padri (Mitterrand-Delors; Schmidt-Kohl; Andreotti-Carli) seppero concepirlo, quelle dei figli non seppero gestirlo. L’euro ha funzionato...
    Leggi questo articolo →


  • Giustizia & condanna

    Una possente (in)cultura, una vasta (in)politica e un galoppante squadrismo manettaro considerano “giustizia” sinonimo di “condanna”. Se c’è la condanna non solo c’è la giustizia, ma le sentenze non si commentano e si rispettano. Se manca la condanna allora non solo non c’è la giustizia,...
    Leggi questo articolo →


  • Parola al popolo

    La sgradevole impressione è che ci si sia imbarcati nell’ennesimo dibattito costituzionale senza costrutto, destinato a finire nel nulla. S’abbozzerà una diversa legge elettorale, che non è materia costituzionale. Per evitare tale esito infausto, capace solo di togliere solennità alla Costituzione e giustificarne le continue...
    Leggi questo articolo →


  • DisEquitalia

    Equitalia non è il problema. Liberarsi di Equitalia non è la soluzione. Data una pressione fiscale insopportabile, capace solo di creare povertà e incenerire ricchezza nella pira della spesa pubblica, e date modalità di riscossione intollerabili, ma consentite dalle leggi (come la pessima idea che...
    Leggi questo articolo →


  • Giovanilismo fiscale

    Tutto fa brodo, specie quando a bollire c’è quasi solo acqua, sicché gli sgravi fiscali per chi assume giovani si adottino pure. Ne parlano tutti, li annunciano a ondate successive, passino al concreto. Anche perché l’intollerabile pressione fiscale è resa ancor più pesante da un’ulteriore...
    Leggi questo articolo →