• Continuità nell’inutilità

    È una legge di bilancio di sole tasse, come dicono le opposizioni (e una parte della maggioranza), oppure le tasse vengono tolte, come s’affannano a sostenere da alcune stanze governative? C’è l’illusione ottica, c’è l’inganno e c’è il vuoto. L’illusione consiste in un trucco antico:...
    Leggi questo articolo →


  • Droga ovunque

    In Italia e a Roma gli omicidi sono in calo. Anche uno solo è già troppo, ma i morti ammazzati sono ben al di sotto di altre capitali e altri Paesi europei. Non lo scrivo per consolarsi, ma per allarmarsi, giacché la cronaca restituisce fatti...
    Leggi questo articolo →


  • Non fidarsi della bonaccia

    Adattarsi anche alle situazioni sgradevoli può essere una scelta saggia, specie quando non c’è modo di porre rimedio. Ma fare l’abitudine alle notizie negative, sottovalutare gli allarmi, specie se questo induce a non adottare i necessari e possibili rimedi, è condotta assai stolta. Le agenzie...
    Leggi questo articolo →


  • Scudo penoso

    Sotto lo scudo penale c’è uno stato penoso. E la cosa non riguarda solo l’Ilva. Questa disgraziata faccenda almeno aiuti a capire una parte consistente dei nostri problemi collettivi. Emilio Riva, guida dell’Ilva dopo la privatizzazione, è morto da uomo non libero. Arrestato a 88...
    Leggi questo articolo →


  • Gli interessi di Salvini

    Non facciamo gli interessi di Salvini. Attenti a non servire gli interessi di Salvini. Chi critica la legge di bilancio fa gli interessi di Salvini (tesi, da ultimo, esposta dal ministro dell’economia). Votare farebbe gli interessi di Salvini. Gli interessi di Salvini, novella fissazione di...
    Leggi questo articolo →


  • Coerenza trasformista

    C’è del metodo, nel trasformismo. Non solo la coerenza dell’incoerenza, ma il dna dello smottamento italiano. Giusto piluccando: non solo il Pd vota una riforma costituzionale vergognandosene, ma ci arriva dopo la lunga rincorsa di chi s’oppose a ogni integrazione europea, salvo poi pretendere d’essere...
    Leggi questo articolo →


  • Chat dell’orrore

    Un ragazzo crea un gruppo, su una delle piattaforme per lo scambio di messaggi. Una chat. Lo apre ai compagni di scuola e a qualche amico, con l’invito a scrivere senza far troppa attenzione al linguaggio. Parla come mangi. Arrivano in diversi, alcuni ragazzini. In...
    Leggi questo articolo →


  • Tifare per credere

    Per molti tifare conta più che ragionare, in che aiuta a capire la non ragionevolezza di talune scelte personali e collettive. Colpisce e diverte, in tal senso, un sondaggio. I sondaggi, se fatti bene, aiutano a orientarsi, non tracciano una rotta con precisione. In questo...
    Leggi questo articolo →


  • Sabba qualunquista

    Fra qualche ora sorgerà il sole sul sabba del qualunquismo, sull’ennesima giornata dell’antiparlamentarismo, salutando il terzo taglio del numero dei parlamentari. Il terzo tentativo è diverso dai primi due. Il primo fu di destra, il secondo di sinistra. Entrambe cancellati dal voto del popolo sovrano,...
    Leggi questo articolo →


  • Il clima fra i giovani

    Sarebbe ingenuo supporre che i cortei giovanili, che hanno animato tante città nel mondo, siano frutto di spontanea e autopromossa adesione alla protesta di una giovane svedese. Eroina per taluni e manipolata per altri. Sarebbe non meno ingenuo immaginare che tutto sia frutto di una...
    Leggi questo articolo →