• Bartók Plusz Operafesztivál 2018 / Concluding Gala

    Dopo dieci giorni di grandi performances, con un Concerto di Gala si è concluso ieri sera a Miskolc in Ungheria il Bartók Plusz Operafesztivál 2018. Come dice la brochure di presentazione, la ricetta per un concerto di gala conclusivo è molto semplice: “tutto ciò di cui si ha bisogno sono bravi cantanti, un buon conduttore, molti successi d’opera ricevuti, eleganza e buona fortuna”. Tutto questo è stato garantito dagli organizzatori che nella serata conclusiva hanno affidato a tre personaggi famosi il compito di porre sulla torta la prelibata ciliegina.
    I solisti sono stati Eszter Sümegi (soprano) e Paulo Ferreira (tenore), con la Pannon Philarmonic Orchestra condotta da Tibor Bogánzi.
    Il programma è stato impostato sulle opere di Gioacchino Rossini, Giacomo Puccini, Francesco Cilea, Richard Strauss, Umberto Giordano, Emmerich Kálmán. Applausi a scena aperta per gli interpreti.
    Nel corso dei dieci giorni di festival, oltre alle rappresentazioni sul palco principale del Teatro Nazionale e nel teatro estivo, in giro per la città di Miskolc sono stati oltre cento spettacoli di ogni genere. Un successo assoluto.

    Rocco Turi, da Budapest