• Politica e divulgazione della scienza

    Ha destato una certa preoccupazione, nella comunità scientifica (e non solo), una proposta di legge elaborata dal deputato di M5S Luigi Gallo mirante al controllo della divulgazione scientifica da parte di una commissione ministeriale. A detta dello stesso deputato, la suddetta commissione, nominata dal Ministero...
    Leggi questo articolo →


  • Il metodo scientifico ci difende dalle bufale mediatiche

    Uno dei grandi insegnamenti dell’epistemologia popperiana è che, nella scienza, occorre sempre essere aperti alla possibilità che le proprie tesi vengano falsificate. Esiste la verità ma occorre anche rendersi conto che essa va conquistata con fatica e, soprattutto, che la pretesa di averla raggiunta una...
    Leggi questo articolo →


  • La crisi globale dell’istruzione superiore

    C’era un tempo in cui, parlando del grave stato di crisi delle nostre università, si aveva almeno la (magra) consolazione di invocare gli esempi di altri Paesi virtuosi in cui il sistema universitario invece funziona. Ovviamente nessuno osava dire che all’estero ci fosse la perfezione...
    Leggi questo articolo →


  • La Cina ritorna a Confucio

    Mi azzardo a formulare una domanda che, oggi, può apparire persino fantascientifica. Il quesito è il seguente: “e se Xi Jinping facesse la fine di Gorbaciov?”. Mi si risponderà subito che allo stato dei fatti non esistono segnali in tale direzione. L’attuale Repubblica Popolare e...
    Leggi questo articolo →


  • L’attacco alla scienza

    E’ un dato di fatto che, nel corso degli ultimi decenni, siamo passati dalla fiducia pressoché illimitata nelle conquiste della scienza a un clima generalizzato di diffidenza e di sospetto, che spesso si traduce in veri e propri atteggiamenti anti-scientifici. A una fiducia totale nelle...
    Leggi questo articolo →


  • Il grande dinamismo economico cinese

    Che la Cina si stia espandendo all’estero soprattutto con acquisizioni di asset strategici, e grazie a finanziamenti di grande portata, è ormai un dato noto. Negli ultimi tempi, tuttavia, tale tendenza ha avuto una notevole accelerazione, tanto da suscitare reazioni preoccupate nelle cancellerie occidentali e,...
    Leggi questo articolo →


  • La Cina e lo Stato etico

    Non desta sorpresa il fatto che si cominci a parlare di un progetto di ripristinare lo “Stato etico” in Cina. Rammento che, con tale espressione, si intende la forma istituzionale, caldeggiata da filosofi come Hobbes e – soprattutto – Hegel, nella quale l’istituzione statale rappresenta...
    Leggi questo articolo →


  • La tensione tra verità e libertà

    La principale caratteristica degli esseri umani, che è poi quella che li distingue da tutti gli altri prodotti dell’evoluzione naturale, è la loro capacità di idealizzare e di vedere le cose non solo come sono attualmente, ma anche come potrebbero o dovrebbero essere. Questo spiega...
    Leggi questo articolo →


  • I molteplici volti della “verità”

    Molti autori contemporanei negano che vi sia una linea di divisione ben definita tra il soggetto isolato da un lato e il mondo dall’altro. In effetti si può ipotizzare che, in assenza di esseri pensanti, risulterebbe impossibile parlare di verità o falsità, il che significa...
    Leggi questo articolo →


  • Esiste un tempo post-storico?

    Per quanto popolare il concetto di “post-modernità” possa essere oggi, in realtà nessuno è in grado di specificare che cosa significa vivere in un tempo post-moderno o post-storico. Eppure tale concetto ha assunto, nella filosofia e nella teoria politica dei nostri giorni, un ruolo di...
    Leggi questo articolo →