• La strana storia del Banco di Napoli

    Venti anni dopo: cronache di una storia ancora irrisolta.   Non è la storia del conte di Montecristo, solo perché il conte era una persona fisica virtuale, essendo anche un personaggio da romanzo. In questo caso Napoli si trova di fronte ad un persona giuridica...
    Leggi questo articolo →


  • Imprese ed Investimenti in Italia

    Stabilità e Crescita: il fisco, la banca ed i mercati finanziari    Il Consiglio dei Ministri ha assestato il quadro economico possibile, dopo le cadute progressive, economiche e geopolitiche, che l’Italia ha subito dal secondo semestre 2016 in poi. Da questo quadro economico assestato dovrà...
    Leggi questo articolo →


  • La dinamica economica italiana nel secondo semestre 2016

    La litigiosa politica italiana deforma il percorso della crescita. Perché, per la crescita, serve una minore conflittualità politica.   Cerchiamo di capire la congiuntura economica italiana e le sue opportunità possibili per i prossimi due anni. Alla fine di settembre si chiuderà anche il terzo trimestre...
    Leggi questo articolo →


  • IL DUBBIO: IL MASSIMO DELLE PAROLE

    Un dubbio: da dove viene e dove va l’economia italiana? Il giro di boa, a luglio del 2016, descrive gli effetti e le ragioni della nostra incerta condizione macroeconomica. Il giudizio di IMF.      Tra giugno e luglio tre fattori esogeni alterano la dinamica dell’economia...
    Leggi questo articolo →


  • IL DUBBIO: IL MASSIMO DELLE PAROLE

    L’area monetaria ottimale e le relazioni tra le banche europee. I tre problemi del sistema bancario: Crediti deteriorati, Debito Pubblico e Derivati. Coordinare i sistemi economici è molto meglio che isolare le singole organizzazioni: le gerarchie e lo scambio sono complementari e non sono opposte tra loro....
    Leggi questo articolo →


  • IL DUBBIO: IL MASSIMO DELLE PAROLE

    Le Banche: La Borsa e la Vita. La frattura divaricata tra la variabilità delle azioni bancarie quotate in Borsa e la stabilità nel lungo periodo delle Banche, come imprese che tutelano lo scambio tra il risparmio e l’investimento. Conservare il sistema dell’accumulazione o cavalcare la dinamica dei...
    Leggi questo articolo →


  • La Brexit ed il rischio dell’azzardo in democrazia

    Decapitare i Leader? E poi? La democrazia diretta e la democrazia delegata. La demografia come aspirazione ed il partito politico come istituzione singolare e convergente verso il suo destino. Gli Stati, i Governi ed i Parlamenti: le Istituzioni gerarchiche Cadono in Gran Bretagna le teste di quattro leader...
    Leggi questo articolo →


  • IL DUBBIO: IL MASSIMO DELLE PAROLE

    After Brexit: le conseguenze del referendum. Draghi articola ulteriormente la sua costruzione europea. I Governi devono allinearsi alle politiche fiscali ed alle riforme necessarie per fondare una istituzione capace di integrare ed utilizzare i mercati finanziari e le banche. Le terre incognite di Mario Draghi prendono forma...
    Leggi questo articolo →


  • Nord-Sud? No, l’Italia è divisa tra levante e ponente

    L’asse Torino-Napoli contrapposta a Milano-Bari: la fragilità della crescita nel ciclo 2015/2017 Campania e Piemonte: la virgola di ponente e la direttrice di levante. Le due seconde città: Napoli e Torino, dopo le elezioni amministrative. Ma la domanda di politica scema e l’offerta si contrae:...
    Leggi questo articolo →


  • IL DUBBIO / IL MASSIMO DELLE PAROLE

    Il reddito di cittadinanza, a cavallo tra economia ed equità. Crescita della produzione e Redistribuzione del reddito: Adamo Smith e Davide Ricardo. L’economia è una spirale circolare che può crescere o diminuire: bisogna saperla governare. Produzione, redditi e spesa.   Un triangolo genera la circolazione dell’economia: la...
    Leggi questo articolo →