• Tim, banda larga volante

    La peggiore privatizzazione della storia, Telecom Italia ora Tim, s’appresta a generare altri costi e rischi per il contribuente. Almeno a questo giro, dopo tanti errori, cerchiamo di evitare che l’Italia passi da base di una multinazionale delle telecomunicazioni a patetico mercato di consumatori impoveriti,...
    Leggi questo articolo →


  • Ciccio, Pippo e la giustizia trionfante

    Questa che cunto è la storia di Pippo e Ciccio. Sperando che il buon senso non sia già andato in prescrizione. Pippo e Ciccio vengono accusati di avere fatto un furto con scasso. Negano ogni addebito. Le indagini dovrebbero durare massimo 6 mesi (art. 405...
    Leggi questo articolo →


  • Diritto d’essere puniti

    Quei ragazzi hanno il diritto d’essere puniti. Dalle occupazioni delle scuole, corredate con video sui social, in cui gli occupanti fumano spinelli, alle classi in cui si tira la sedia alla docente, di spalle, il messaggio è uno solo: puniteci. Magari i diretti interessati non...
    Leggi questo articolo →


  • Forcaioli raggirati

    Giustizialisti, manettari, forcaioli: vi stanno turlupinando. Facciamo finta di non sapere che la cancellazione della prescrizione sia la demolizione del diritto, come è. Facciamo finta di credere che esista un solo Paese civile ove non ci sia la prescrizione, come affermano alcuni wikigiuristi, sfidando il...
    Leggi questo articolo →


  • Cinture di sicumera

    Camperemo mille anni, ma un attimo prima di tirare le cuoia potremo chiedere a che punto sia il salvataggio di Alitalia, tanto l’evento è ricorrente, nella nostra storia. Che le cadute e ricadute, in un mondo in cui la mobilità e i viaggi aerei si...
    Leggi questo articolo →


  • Morte drogata

    Due ragazze uccise. Situazioni diverse, ma analoghe. Una a Macerata, l’altra a Roma. Sappiamo che gli scenari furono orridi, chi siano gli assassini lo sapremo all’esito dei processi. Non è una carineria garantista, ci sono casi in cui la presunzione d’innocenza è sgradevole anche solo...
    Leggi questo articolo →


  • L’Italia è una sola

    L’Italia è una. Una sola. Per ragioni storiche, che è interessante, ma qui impossibile, approfondire, tale ovvietà risulta ostica, da noi. Da ciò deriva che il presidente della Repubblica è il presidente di tutti gli italiani. Anche quando, legittimamente, a torto o a ragione, non...
    Leggi questo articolo →


  • Doppio imbroglio

    Attenti agli imbrogli. Quello di cui si vedono gli effetti e quello che potrebbe prepararsi. L’Eurobarometro è un insieme di sondaggi, condotti nei Paesi europei. I sondaggi non sono oracoli, meno ancora referendum o elezioni, servono ad orientarsi. Ma vengono usati anche per disorientare. Dunque:...
    Leggi questo articolo →


  • In Alitalia veritas

    Si capiscono molte cose, ragionando su Alitalia. Lasciamo da parte il merito, che è relativamente semplice: è stata salvata molte volte; è costata al contribuente, negli anni, 9 miliardi e 450 milioni; continua a perdere soldi; ora il governo si propone di ririacquistarla, mettendoci altri...
    Leggi questo articolo →


  • Predoni al telefono

    Prima di abbandonarsi agli strilloni del nazionalismo patetico, si provi a ragionare. Perché attorno a quel che resta di Telecom Italia, ridenominata Tim, si agita una scena che non si sa se temere per quanto è grottesca o per l’unanime silenzio che l’accompagna. E l’una...
    Leggi questo articolo →