• I due saggi dei dieci saggi

    Osservazioni generali a. Il mandato era così poco chiaro che i saggi, nello scrivere il saggio, hanno sentito il dovere di tornare più volte a definire il lavoro che stavano facendo, oltre tutto riuscendo a farlo solo in negativo, montalianamente: quel che non è, quel...
    Leggi questo articolo →


  • Contagio e contagiati

    Mario Monti ha le sue ragioni: l’Italia non è contagiosa. Infatti è stata contagiata. Abbiamo le nostre colpe e conducevamo vita dissoluta, ma il contagio è arrivato da fuori. Monti lo sa, visto che ha alacremente contribuito. Non ha inventato nulla, altri prima di lui...
    Leggi questo articolo →


  • Il Colle e la canna

    L’arma giudiziaria è puntata alla tempia della sinistra, posto che si considera scontata la possibilità di premere il grilletto di una delle decine di canne pronte a far fuoco su Silvio Berlusconi. Ora, se volete, possiamo pure metterci a biascicare la gnagnera del politicamente corretto:...
    Leggi questo articolo →


  • Al Colle, per poco

    Il prossimo presidente della Repubblica, se avrà successo, non durerà in carica sette anni, ma si dimetterà prima. Sarà la balia della terza Repubblica, finalmente basata su una profonda riforma costituzionale e non sulla prepotenza e l’arbitrio della Costituzione materiale (che altro non è se...
    Leggi questo articolo →


  • L’inizio della fine

    E’ solo l’inizio, ha commentato Enrico Letta, vice segretario del Partito democratico, dopo l’incontro fra Silvio Berlusconi e Pierluigi Bersani. L’inizio? Ma che hanno in testa, in che mondo vivono? L’Italia ha un governo dimissionario da mesi. Si è votato il 24 e 25 febbraio...
    Leggi questo articolo →


  • Ricordando Chiaromonte

    Il presidente della Repubblica, ricordando Gerardo Chiaromonte, ha colto l’occasione per sottolineare che: a. certe campagne di presunta moralizzazione sono autentiche operazioni di distruzione della politica; b. il Partito comunista ebbe il coraggio delle larghe intese, sebbene in contrasto con la propria propaganda di tanti...
    Leggi questo articolo →


  • Pagamenti fasulli

    Non è colpa del governo se piove, il problema si pone quando anziché ombrelli si distribuiscono costumi da bagno. Alla faccia della ripresa, attesa e promessa, l’impressione è che chiuderemo il 2013 con una recessione superiore a quella prevista. Ciò perché le conseguenze della lunga...
    Leggi questo articolo →


  • Trucchi tedeschi

    L’Europa latina, sentina di tutti i mali e rifugio di tutti i malandrini, contrapposta all’Europa germanica, teca di tutte le virtù e domicilio di tutti i rigoristi? S’i’ fosse capo (del governo), con licenza di Cecco Angiolieri, non mi diletterei a tagliar teste in tondo,...
    Leggi questo articolo →


  • Il sesso dei saggi

    I dieci saggi non meritano alcun fremore. Né positivo (e ci vuol fantasia), né negativo (e ci vuol poco). Trovo esilaranti e sconfortanti i commenti del tipo: fra loro neanche una donna. Temo si faccia confusione fra dramma e galateo. Ve lo immaginate l’infartuato che...
    Leggi questo articolo →


  • Pessima classe dirigente

    Il capo della Marina vola a Brindisi e parla ai corpi scelti di quell’arma. Le forze armate non trattengono più lo sdegno, per il modo in cui è gestita la vicenda dei due marò. Eppure il ministro della difesa, quindi componente decisivo del governo che...
    Leggi questo articolo →