http://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/04/renzi-685x280.jpghttp://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/03/papa-685x280.jpghttp://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/01/montecitorioOK-685x280.jpghttp://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/02/napolitano-685x280.jpghttp://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/02/moneta-685x280.jpghttp://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/02/napoli-685x280.jpghttp://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/01/obama1-685x280.jpg
loading...

  • Un ritorno alla ‘grandeur’?

    Il primo turno delle elezioni presidenziali in Francia ha confermato le contrastanti pulsioni che animano tutte le democrazie occidentali, nel mondo nuovo che si trovano a dover affrontare: la ricerca del nuovo e l’attaccamento al passato, rappresentati in questa occasione rispettivamente da Macron e Le...
    Leggi articolo →


  • La casta dei partigiani

    Nel marzo 2013 la casa editrice Rubbettino pubblicò “Storia segreta del Pci / Dai partigiani al caso Moro”. Viene qui riproposto il quinto comunicato stampa, dedicato ai partigiani devianti, che – per l’occasione – fu diramato in prossimità del 25 aprile. Un libro fresco di...
    Leggi articolo →


  • Mare nostrum?

    Viaggio obbligato, quello del nostro Primo Ministro a Washington (e ad Ottawa). Non soltanto per preparare il G7 a Taormina, fra un mese, ma anche per la perdurante esigenza della nostra politica estera di assicurarsi purchessia il sostegno dell’America, indispensabile puntello nella gestione delle crisi...
    Leggi articolo →


  • Turismo, industrie, beni culturali, beni ambientali, ricerca e tecnologie

    Il bivio tra un pentagramma strategico di lungo periodo ed una lenta decadenza   A Napoli il turismo oscilla tra troppo e troppo poco: la risacca, dove il mare si ritira, ed i cavalloni, quando la marea si alza e crea onde oceaniche. La metafora...
    Leggi articolo →


  • Un Sultano senza impero

    L’ennesimo risultato referendario, ottenuto di misura, turba l’ordinata impostazione dei rapporti internazionali. Così come quelli, ugualmente di misura, del 2005 sulla Costituzione europea, dell’anno scorso su Brexit, del nostro dicembre scorso (per non parlare dell’elezione, dal sapore parimenti referendario, di Trump). In Turchia, il progetto...
    Leggi articolo →


  • Pino Nano

    Alla fine della lunga storia incresciosa che ha riguardato suo malgrado il giornalista della rai – ex capo redattore del tg3 Calabria – Pino Nano, ho letto: “Pino Nano ha avuto pochi amici, veri, che gli sono stati vicini senza mai dubitare della sua innocenza”....
    Leggi articolo →


  • A Mosca, a Mosca!

    Gli incontri di questi giorni a Mosca hanno dimostrato che la diplomazia è teatro tanto quanto dialogo. A giudicare dalle apparenze, l’ipotizzata luna di miele fra Trump a Putin è tramontata prima ancora di iniziare. Confermando il ben noto fatto che ‘bisogna essere in due...
    Leggi articolo →


  • I quattro cantoni

    Il susseguirsi di avvenimenti sulla scena mondiale continua a mettere alla prova i semplicismi di tanti aspiranti attori nazionali ed internazionali, dai nostri ‘grillini’ a Trump. L’improvvisa decisione di quest’ultimo di bombardare in Siria ha se non altro avuto il pregio di scoprire le carte...
    Leggi articolo →


  • Seduta spiritica

    Dopo quattro anni dalla pubblicazione di “Storia segreta del Pci” (Rubbettino Editore), libro che ha risolto il “caso Moro”, viene qui riproposto il terzo comunicato stampa – emesso nel 2013 – dedicato alla “seduta spiritica” della quale tanto si parlò nel lontano 1978. A distanza...
    Leggi articolo →


  • Il 6 aprile del 1917

    Questo è l’anno del centenario della Rivoluzione d’Ottobre. Vedremo se e come verrà commemorato (o celebrato). E’ però anche l’anno del primo intervento americano nelle faccende europee. Fu proprio cent’anni fa, il 6 aprile del 1917, che gli Stati Uniti si decisero a dichiarare guerra...
    Leggi articolo →


  • Il terrorismo, causa o pretesto?

    Nel 2003, preoccupata dalla piega che andavano prendendo gli eventi dopo il fatidico settembre di New York, l’ONU convocò una riunione con le Organizzazioni regionali, risoltasi con la raccomandazione che, nella lotta al terrorismo, il rispetto dei diritti umani non fosse sacrificato né pregiudicato. Una...
    Leggi articolo →


  • La ruota della Storia

    Non può sorprendere quanto, in una società superficiale e distratta come la nostra, la considerazione delle questioni internazionali sia soggetta a cambiare in un baleno. Il manifestarsi di ribellioni popolari come quelle svoltesi nelle principali città russe hanno repentinamente trasformato l’ammirazione per l’”uomo forte” in...
    Leggi articolo →


  • I pensieri di Achille Occhetto

    Non siamo più abituati a politici che scrivono volumi di grande respiro cercando di “fare cultura” nel senso alto del termine. Quelli attuali pubblicano al massimo dei pamphlet dedicati a temi di stretta attualità, oppure volti a convincere il pubblico della bontà del loro programma...
    Leggi articolo →


  • Giulio Andreotti, astuzia e ingenuità

    Andreotti rivelò l’esistenza di Gladio in Italia e ne pagò le conseguenze. Nessuno lo aveva mai scritto. I dettagli sono ben spiegati nel libro “Storia segreta del PCI” (Rubbettino editore) pubblicato esattamente quattro anni fa. Di seguito è il comunicato stampa n. 2 dedicato al...
    Leggi articolo →


  • Curriculum vitae

    Con una dichiarazione sibillina, il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti avrebbe fatto passare l’immagine che il curriculum vitae sia un optional nella ricerca di lavoro da parte dei giovani. Eppure il c.d. “Curriculum Vitae Europeo” appare l’unica norma “democratica” condivisa da tutti i cittadini dell’Unione...
    Leggi articolo →