http://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/04/renzi-685x280.jpghttp://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/03/papa-685x280.jpghttp://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/01/montecitorioOK-685x280.jpghttp://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/02/napolitano-685x280.jpghttp://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/02/moneta-685x280.jpghttp://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/02/napoli-685x280.jpghttp://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/01/obama1-685x280.jpg
loading...

  • Morti di freddo

    Nelle montagne dell’Abruzzo alcune persone sono morte assiderate. E’ stato un grande dolore osservare la compostezza di una signora e del figlio che hanno recriminato per l’assenza di soccorsi per i propri familiari, morti a causa del freddo a soli due chilometri da casa; il...
    Leggi articolo →


  • Fuori mercato

    Nella pubblica amministrazione c’è gente che lavora, con cuore e testa, ma c’è anche gente che punta a non fare nulla. Se possibile anche a non metterci piede. C’è qualità e c’è sciatteria, il risultato medio è sconfortante. Guardando gli incrementi di stipendio, dal 2005...
    Leggi articolo →


  • Il tg1 ore 13

    di ieri è stato un buon telegiornale, non per il suo contenuto perché erano quasi tutte notizie tristi. Infatti, la scaletta del tg era la seguente: tragedia di Rigopiano; tragedia degli studenti ungheresi morti nell’incidente sotto un cavalcavia dell’autostrada; informazione sull’attività del nuovo Presidente Donald...
    Leggi articolo →


  • “Problemi vostri…” al Rigopiano Resort

    “Vedetevela voi… fatevi un bagno in più nella piscina calda all’aperto… o fatevi massaggiare nella Spa del comodo e lussuoso hotel Rigopiano…”, questo potrebbe aver pensato chi ha letto per prima la mail che alle 15:44 il direttore Bruno di Tommaso aveva scritto “a tutte...
    Leggi articolo →


  • Ritardo e puntuale superficialità a Rigopiano

    Il “ritardo” è un concetto tipicamente italiano e investe l’etica della vita quotidiana. La puntualità, a sua volta, è una pratica che in Italia non ha alcun valore; anzi ha molto valore il concetto del “non essere” puntuale. E’ sufficiente osservare la vita dei cittadini...
    Leggi articolo →


  • La Casa Grigia

    L’inverosimile si è compiuto. Per il futuro prevedibile, una persona quanto di più distante si possa immaginare dalla tradizione americana occuperà la Casa Bianca. Che l’America fosse esausta dalla sua prolungata sovraesposizione internazionale, si sapeva da tempo. Che la ‘guerra al terrorismo’ non potesse a...
    Leggi articolo →


  • La (contestata) eredità di Obama

    Lo sconcerto per l’elezione di Trump sta suscitando, di riflesso, una pioggia di denunce della politica di Obama, ritenuta fallimentare. Come se, in politica interna, l’ostruzionismo di un Congresso a maggioranza repubblicana non ne avesse ostacolato il percorso. Come se la mancata rispondenza dei suoi...
    Leggi articolo →


  • Gli ‘utili idioti’

    Dopo il suo primo, burrascoso, confuso, incontro con i media americani su questioni interne, Trump ha concesso a quelli europei le sue esternazioni in materia di politica estera. Una serie di lapidarie, categoriche, affermazioni: la NATO è “obsoleta … perché non si è occupata di terrorismo” (nostalgia...
    Leggi articolo →


  • Asilanti non ciondolanti

    Piuttosto che lasciarli a ciondolare, meglio mettere i richiedenti asilo a lavorare. Meglio per loro, perché la nullafacenza è umiliante. Meglio per quanti li vedono passeggiare, perché a chi tocca lavorare la cosa genera umori d’umana incomprensione. Le parole e le iniziative del ministro dell’Interno,...
    Leggi articolo →


  • Liberalismo Whig

    è il blog a firma di Tullio Pascoli, il quale ha recensito i miei libri sul caso Moro avendo il coraggio di affrontare un tema tabù nel nostro Paese: l’ostracismo politico e culturale nei confronti degli autori liberi, scomodi, insofferenti alle appartenenze. In Italia si...
    Leggi articolo →


  • Sciocchezze

    Definire l’Ungheria Paese xenofobo è una sciocchezza; definire insensibile e populista il premier Viktor Orbán è una stupidaggine. Oggettivo è definire mistificatori certi giornalisti e false le immagini propinate in tv per screditare l’Ungheria sulla questione dei migranti. In alcuni servizi redazionali ironici, non documentati...
    Leggi articolo →


  • Cyberspionaggio

    Negli ultimi giorni, in Italia il cyberspionaggio ha portato alla ribalta un tipo di reato molto sofisticato e di difficile attribuzione, che implica lo studio dei “casi limite” in sociologia della devianza, di cui mi sono occupato nel corso delle mie lezioni e fanno parte...
    Leggi articolo →


  • A mani vuote

    Non ci voleva proprio. In un anno particolarmente impegnativo per l’Italia, la salute del Primo Ministro ‘pro tempore’ (formula in uso soltanto da noi) ha subito una battuta d’arresto. Proprio nel momento in cui avremmo potuto metterci in mostra. All’ONU nel cui Consiglio siamo di...
    Leggi articolo →


  • Ordalia disinnescata

    Due referendum ammessi e uno bocciato. Così la Corte costituzionale ha disinnescato l’ordalia che la Cgil aveva ideato, sui temi del lavoro. Cade l’ipotesi che le elezioni anticipate immediate siano il rimedio. Due riforme sarebbero sufficienti, se proprio il legislatore non vuole i referendum, ma...
    Leggi articolo →


  • Marcio in banca

    E’ giusto conoscere i nomi dei principali e meno puntuali debitori, nel momento in cui delle banche vengono salvate con i soldi del contribuente. Ma non basta. Lo ha chiesto anche il presidente dell’Associazione bancaria italiana, Antonio Patuelli (“a titolo personale”, cosa non priva di...
    Leggi articolo →