http://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/04/renzi-685x280.jpghttp://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/03/papa-685x280.jpghttp://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/01/montecitorioOK-685x280.jpghttp://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/02/napolitano-685x280.jpghttp://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/02/moneta-685x280.jpghttp://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/02/napoli-685x280.jpghttp://blog.rubbettinoeditore.it/wp-content/uploads/2013/01/obama1-685x280.jpg
loading...

  • Esiste un tempo post-storico?

    Per quanto popolare il concetto di “post-modernità” possa essere oggi, in realtà nessuno è in grado di specificare che cosa significa vivere in un tempo post-moderno o post-storico. Eppure tale concetto ha assunto, nella filosofia e nella teoria politica dei nostri giorni, un ruolo di...
    Leggi articolo →


  • Il lamento dei sovranisti

    Il crollo del viadotto a Genova ho fornito al nostro ‘sovranista massimo’ l’ennesima occasione per imputare le conseguenze dell’inefficienza nazionale alle costrizioni finanziarie di Bruxelles. (Che ha subito risposto, puntualizzando che l’Italia ha beneficiato di ripetute deroghe senza avvalersene utilmente). Se la Grecia non fosse...
    Leggi articolo →


  • I difficili rapporti tra Islam e Cina

    Anche in Cina il problema dei rapporti con le comunità islamiche si manifesta, per quanto le autorità si sforzino di tenerlo sotto controllo e di far trapelare all’estero informazioni con il contagocce. Già sappiamo di attentati di matrice islamista avvenuti negli ultimi anni, uno addirittura...
    Leggi articolo →


  • I tanti volti della democrazia

    Molti furono i dibattiti sulla natura della democrazia che, nella prima metà del secolo scorso, coinvolsero filosofi politici, giuristi, politologi e filosofi del diritto. Gli echi di quei dibattiti sono tutt’altro che spenti. Si può anzi affermare che, con il tramonto delle grandi ideologie, essi...
    Leggi articolo →


  • Scienza e complessità

    La riflessione metodologica sulla scienza è andata incontro, negli ultimi decenni, a una serie di drastici cambiamenti che hanno in pratica stravolto l’immagine dell’epistemologia quale ci era stata tramandata da Rudolf Carnap, Ernest Nagel e altri classici della filosofia della scienza del ’900. Si tratta...
    Leggi articolo →


  • Filosofia della storia e storicismo

    Ogni volta che in filosofia si parla della “fine” di un’idea o di una certa corrente, si corre il rischio di essere clamorosamente smentiti dagli sviluppi successivi della storia del pensiero (i quali sono in larga misura imprevedibili). Né occorre insistere sul fatto che, in...
    Leggi articolo →


  • Rousseau europeista!

    Democrazia diretta e sovranismo sono diventate le parole d’ordine dell’Italia ‘del cambiamento’. Con audaci richiami alle origini della democrazia, che tirano in ballo persino Rousseau nel diffondere proclami e slogan degni di una rivoluzione che dimostriamo di non aver ancora assimilato. Il cui insegnamento scimmiottiamo...
    Leggi articolo →


  • Si riapre la stagione dell’incertezza. Il nocciolo duro europeo è lento ma il Sud ed il Nord crescono alla medesima lenta crescita.

    Gli occupati in Italia dal 2014 al 2018.  L’indice sintetico della pubblica amministrazione  si divide tra Nord e Sud.   L’Italia prosegue rallentando e l’Europa la segue; mentre si affianca alla stagione dell’incertezza. Quando l’ambiente economico lascia le sue tracce, tra il futuro prossimo e...
    Leggi articolo →


  • Impossibile dimenticare la guerra del Vietnam

    A 43 anni dalla sua fine gli americani non riescono a scordare il conflitto vietnamita, anche perché si tratta della prima guerra perduta dagli Stati Uniti. Libri e documenti continuano a uscire e le opinioni su quegli eventi diventano sempre più critiche. Eppure non è...
    Leggi articolo →


  • Rileggere Pinocchio

    Per quanto ‘del cambiamento’, questo governo non sfugge all’eterno nostro bisogno di cercar rifugio a Washington ogni qualvolta ci troviamo in difficoltà in Europa. Il dilemma oggi è che ambedue i nostri referenti esterni, altrimenti affaccendati, non sanno più cosa farsene di noi. E il...
    Leggi articolo →


  • Less Even Expansion, Rising Trade Tensions

    Group of Twenty (G20) Finance Ministers and Central Bank Governors’ Meetings, July 21-22, 2018, Buenos Aires, Argentina L’espansione del Pil comincia a scendere mentre i rischi stanno aumentando; il centro fondamentale dell’eurozona riduce il Pil, L’Italia si ritrova in coda mentre la divaricazione tra Nord e Sud...
    Leggi articolo →


  • Le feluche d’oro

    Stretto fra una spesa pubblica esorbitante e la promessa di tagliare le tasse, anche questo governo, come i precedenti, è colto dalla facile tentazione di tagliare l’importo delle pensioni. Di mettere le mani, in altre parole, non sul reddito dei cittadini attivi, bensì di attingere...
    Leggi articolo →


  • L’altro ‘cigno nero’

    L’inedita composizione del nostro governo comporta non soltanto, lo si è subito visto, alcune disfunzioni programmatiche, ma anche delle deviazioni dalla consolidata impostazione di politica estera nazionale. Quella che, dai tempi di De Gasperi, Einaudi e Sforza, della ricerca di solidarietà e dell’attaccamento al sistema...
    Leggi articolo →


  • Il gioco degli specchi

    Che, per recuperare l’agognato status di superpotenza, la Russia di Putin non possa rivolgersi che all’America (non certo alla Cina), lo sapevamo da tempo. Sorprende invece che, per affermare la sua ‘America first’, Trump, dopo le due iconoclastiche tappe a Bruxelles e a Londra, abbia...
    Leggi articolo →


  • I soliti ‘panchinari’.

    I campionati di calcio continuano ad essere il più autentico rivelatore dei nostri umori patriottici. Confondendosi con la nostra visione degli interessi nazionali, sollecitati di questi tempi in tante altre ben più critiche situazioni. Con una reattività che si dimostra più acuta quando non riusciamo...
    Leggi articolo →